30 Settembre 2009

Manutenzione strade: aperta inchiesta a Messina

car-hole-ss2Il sostituto procuratore di Messina Fabrizio Monaco ha aperto un'inchiesta contro ignoti sulla manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade di Messina con l'accusa di truffa in pubbliche forniture. Nel mirino l'appalto pubblico di manutenzione delle strade della citta' dello Stretto. Nei giorni scorsi la procura ha sequestro un tratto di strada crollato nel villaggio di Gesso a Messina e sono state acquiste documentazioni al Comune di Messina.

Una media di due richieste di risarcimento al giorno per mancata manutenzione del manto stradale. Buche, asfalto sconnesso e avvallamenti nascosti ogni anno causano centinaia di incidenti che, puntualmente, vengono denunciati alle amministrazioni comunali.