Comune di Palermo: seduta del Consiglio tra pugni e spintoni

Insulti, urla, spintoni e scazzottate hanno 'animato' ieri notte la seduta del Consiglio comunale a Palermo. In discussione c'era la delibera d'iniziativa consiliare per la variazione dell'addizionale Irpef raddoppiata dalla giunta. La scintilla e' scattata fra il capogruppo del Pdl, Tantillo, e quello dell'Mpa Russo, che si e' scagliato contro il collega. Molti consiglieri sono intervenuti per dividerli, mentre i cittadini che assistevano urlavano 'Vergogna'.

(Ansa, 1 ottobre)