Maltempo nel messinese, P. Civile: finora 415 sfollati ma la cifra salirà

20091002_154553_49F5BB78Al momento sono 415 gli sfollati nella zona compresa tra Giampilieri, Scaletta Zanclea e Messina Sud. Il primo bilancio della situazione lo traccia l'ingegnere Mario Arrigo, responsabile delle emergenze della Protezione civile regionale. "Fino ad ora abbiamo contato venti edifici crollati. In questo momento registriamo sei vittime a Giampilieri superiore e otto vittime a Scaletta Zanclea. Ma sono numeri che, purtroppo, potrebbero aumentare, visto che i soccorsi sono in pieno svolgimento.

Gli sfollati, almeno fino a questo momento, sono quattrocentoquindici. Ma, anche in questo caso, i numeri sono destinati a cambiare in peggio". "La macchina regionale dei soccorsi - aggiunge l'ingegnere Arrigo - è in piena attività. Da Messina sono partiti 25 mezzi, 120 volontari e gli uomini e le donne che fanno capo a 31 associazioni. Da Catania sono partiti, sempre alla volta di Giampilieri-Scaletta Zanclea, 13 mezzi, 40 volontari, uomini e donne di 11 associazioni e 4 unità cinofile. Riteniamo, purtroppo, che queste ultime possano risultare indispensabili nella ricerca dei possibili dispersi. Da Palermo sono partiti 8 mezzi, uomini e donne di 6 associazioni e 24 volontari". Tutti i mezzi inviati dalla Protezione civile nei luoghi colpiti dal nubifragio sono dotati di tende, coperte, brande e cucine da campo. (Apcom)