Ancora Napolitano, intervenendo sul divario tra Nord e Sud

Sono ancora 'drammatici e tendenzialmente stagnanti' i dati del divario tra il Nord e il Sud del Paese, osserva Napolitano. Il Presidente della Repubblica lo ha detto a Rionero in Vulture, paese natale di Giustino Fortunato. 'La politica generale dello Stato deve guardare alla valorizzazione del Mezzogiorno nell'interesse di tutto il Paese - ha aggiunto Napolitano-. Lasciate che lo dica da meridionale e da convinto meridionalista: non possiamo permetterci alcuna autoindulgenza'. (ANSA)