Save the Children: ogni anno muore inutilmente un milione di bimbi

PHILIPPINES-FLOODS

Ogni anno muoiono "inutilmente" un milione di bambini, bambini che potrebbero essere salvati con un'assistenza medica di base. Save the Children lancia la campagna "Every One" e spiega come l'investimento di 40 miliardi di dollari sarebbe sufficiente a ridurre drasticamente il numero di bambini che muoiono a causa di malattie facilmente curabili.

Ogni anno muoiono nove milioni di bambini sotto i cinque di anni. La causa di questi decessi è da attribuire il più delle volte a polmonite e diarrea , spiegano i responsabili dell'organizzazione internazionale. "Un terzo di queste vite potrebbero essere salvate semplicemente attraverso una maggiore attenzione di norme igieniche nella famiglia e nella comunità".

Lo stretto legame tra povertà e alto tasso di mortalità infantile potrebbe essere allentato con l'introduzione di semplici misure di igiene e con l'intervento su alcune pratiche tradizionali. Liberia e Angola in Africa e l'India, dove muore un bambino ogni quindici secondi, sono i luoghi dove la mortalità neonatale raggiunge i livelli più alti.

L'obiettivo delle Nazioni unite di ridurre di due terzi la mortalità infantile entro il 2015 è ben lontano dall'essere raggiunto, conclude Save the Children. (Apcom)