La crisi in Europa: Aer Lingus taglia 676 posti

caaaf6fe648fade2af2452e62d2475b4Aer Lingus tagliera' 676 posti di lavoro e ridurrà lo stipendio di quei dipendenti che guadagnano piu' di 35.000 euro l'anno. L'obiettivo e' di risparmiare 97 milioni di euro all'anno fino al 2011.

I nuovi tagli, scrive Bloomberg, vanno ad aggiungersi agli altri 100 posti di lavoro che sono già stati eliminati dal vettore irlandese.

'Aer Lingus non puo' continuare ad operare avendo costi strutturali cosi' alti rispetto ai concorrenti', ha detto l'a.d., Christoph Mueller. (ANSA)