Mancino: premier rozzo senza fine

a779b06c02a1f2e59a7dccd49a7e16f4'La rozzezza delle accuse stavolta non ha proprio avuto un limite'. Lo dice il vicepresidente del Csm Nicola Mancino riferendosi a Berlusconi.

Mancino, a proposito dell'attacco ieri di Berlusconi al Presidente della Repubblica e alla Consulta, sottolinea che 'c'e' bisogno di rasserenare il clima e di proposte di riforma che non siano ne' dispettose ne' minatorie'.

'Non credo che tra le funzioni del Capo dello Stato ci sia quella di persuadere i giudici costituzionali'.

(Ansa, 8 ottobre)