Otto persone risultano ancora disperse nel disastro

Si continua a scavare nelle frazioni messinesi di Giampilieri e Altolia e nel comune di Scaletta Zanclea per trovare le otto persone che risultano ancora disperse nel disastro che ha colpito Messina. Oggi pomeriggio alle 16, nel piccolo comune di Itala, si svolgeranno i funerali di due delle vittime, Elena De Luca e Letterio Laganà. Le vittime finora recuperate sono 28, una non è stata ancora riconosciuta; 20 le persone ricoverate in ospedale. Dalle 9 è in corso in prefettura un vertice dell'unità di crisi per predisporre i documenti necessari a ottenere i finanziamenti del Fondo di solidarietà europeo per le vittime dei disastri.