11 Ottobre 2009

Calcio: il punto di una giornata senza la serie A e con molti rinvii

di Santino Irrera

382f946086e4b25a99cabb2765517e4f

Fermo, come saprete, il campionato di serie A per dare spazio alla Nazionale maggiore per la disputa del fondamentale incontro con l'Irlanda di qualificazione ai Mondiali 2010 che saranno disputati in Sudafrica, sono state molte le partite non disputate in serie B e rimandate al 27 ottobre per gl'impegni di molti giocatori nelle rispettive Nazionali. 

Osservato regolarmente ovunque un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell'alluvione che ha colpito Messina nei giorni scorsi,  tra le gare disputate segnaliamo il colpaccio del Modena a Torino (1-0) e la vittoria del Grosseto a Sassuolo (3-2). Il Padova regola il Mantova 3 a 0 e finiscono in parità Albinoleffe -Ascoli (1-1) e Vicenza - Cesena (0-0). Staserà si disputerà Salernitana - Cittadella e domani sarà la volta del Crotone, ospite a Frosinone, ancora capolista a 17 punti.

Nella Prima Divisione della Lega Pro, Cosenza strabordante sul malcapitato Foggia: finisce 4 a 0 per i rossoblù calabresi che riprendono fiato allontanandosi dalle posizioni più traballanti in un girone B dominato al momento dal duello tra il Portogruaro (a quota 19) ed il Verona (a 18).

Gelesi ancora in testa (20 punti), nel girone C del campionato di Seconda Divisione in Lega Pro, in virtù della vittoria di misura ottenuta sul Brindisi (1-0); ad inseguire, ancora il Catanzaro, che espugna Vibo nel derby calabrese di oggi (0-1). Finisce invece in parità il derby siciliano tra l'Igea Virtus ed il Siracusa (1-1).

In serie D è stata rinviata al 4 novembre la partita che l'Acr Messina avrebbe dovuto disputare ad Acicatena; cade la capolista Vigor Lamezia a Modica e viene agganciata in vetta a 13 punti dal Rosarno (0-0 sul campo del Sambiase). Classifica che quindi si fa più corta, con il Milazzo che s'inserisce a pieno titolo tra gl'inseguitori, a 10 punti, dopo la netta vittoria per 3 a 1 ottenuta ai danni del forte Adrano; il Trapani pareggia a Caltanissetta 1 a 1 ed in parità col medesimo punteggio terminano anche V. UnitisHinterreggio, Mazara - Palazzolo e Avellino -Castrovillari; ottima vittoria per morale e classifica quella ottenuta dalla Rossanese (1-0) nei confronti del lanciatissimo Sapri.