12 Ottobre 2009

Mafia, Catania: Scoperto covo di superlatitante

1430d4efddcf1a397144bf20af5efbbf

La Polizia di Stato ha scoperto un altro covo dove si nascondeva il superlatitante Santo La Causa, uno dei 30 ricercati più pericolosi d'Italia.

La Causa è stato arrestato, l'8 ottobre scorso dai CC, con 8 esponenti di spicco di cosa nostra.

Il covo, una casa vicina alla villetta dove quattro giorni fa è stato compiuto il blitz, sarebbe stato utilizzato anche dall'altro latitante arrestato: Carmelo Puglisi, che è nella lista dei 100 ricercati più pericolosi del Paese.

(ANSA)