12 Ottobre 2009

Verdi a congresso

Colpo di scena all’assemblea nazionale dei Verdi che ha eletto a sorpresa, presidente del movimento Angelo Bonelli (seconda mozione), con 245 voti. Ha ottenuto invece, 231 voti Loredana De Petris (prima mozione) favorita fino a pochi minuti prima. Delusione tra i sostenitori della De Petris che, numeri alla mano, ritengono che Bonelli sia stato sostenuto non solo dalla seconda e terza mozione, ma da diversi “franchi tiratori” della prima mozione. Angelo Bonelli, ex capogruppo del Sole Che Ride alla Camera, interverrà al congresso nella mattinata di oggi.

Il XXX Congresso verde segna così l’uscita della Francescato (“dalla leadership ma non dalla militanza attiva”), dopo due esperienze al vertice del movimento (prima e dopo la guida di Alfonso Pecoraro Scanio). La portavoce uscente ha sottolineato in modo chiaro che non è all’ordine del giorno alcuno scioglimento del movimento e che Sl è “l'approdo pragmaticamente naturale” del Sole che ride.