14 Ottobre 2009

Rapine e spaccio di droga, 18 arresti in Calabria e nel Centro-Nord

Tratta da: www.adnkronos.com

Sgominata banda di rapinatori a Lamezia Terme. I carabinieri della Compagnia lametina, diretti dal capitano Bove, hanno infatti eseguito 18 misure cautelari tra le provincie di Catanzaro, Roma, Varese e Milano. Oltre 100 carabinieri con l'ausilio di unita' cinofile ed elicotteri hanno eseguito, nella mattinata odierna, alle prime luci dell'alba, un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Lamezia Terme su richiesta della locale Procura della Repubblica. I diciotto soggetti colpiti dalla misura restrittiva, tutti originari di Lamezia Terme, sono accusati a vario titolo ed in concorso tra loro di furto aggravato, tentata rapina e rapina ad uffici postali, detenzione ai fini di spaccio e spaccio di stupefacenti nel periodo settembre 2008 dicembre 2008.

Nel corso dell'attivita' investigativa condotta dai militari del Nucleo operativo della Compagnia di Lamezia Terme, sono state scoperte 8 rapine tra tentate e consumate per un bottino complessivo di circa 60.000 Euro, sequestrati 5 kg di stupefacenti (marijuana, hascish, cocaina ed extasy), una pistola calibro 7.65 con matricola abrasa con relativo munizionamento, bombe carta ed inneschi vari. I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terra' domani alle 9.30 nell'ufficio del Procuratore Capo della Repubblica di Lamezia Terme. (AGI)