14 Ottobre 2009

TROVATO MORTO IN CASA NEL MESSINESE, PROBABILE OVERDOSE

I carabinieri hanno trovato nel primo pomeriggio in un appartamento nella zona di Tono a Milazzo (Messina) il cadavere di un uomo dell'apparente eta' di 35 anni. Secondo il medico legale il decesso risalirebbe ad alcuni giorni fa e potrebbe essere stato causato da un'overdose di eroina. Sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza, ma ecchimosi alla testa probabilmente dovute alla caduta. Sul posto il sostituto procuratore di Barcellona Pozzo di Gotto, Francesco Massara, che ha disposto l'autopsia. (AGI)