15 Ottobre 2009

DISCARICA ABUSIVA SCOPERTA E SEQUESTRATA NEL VIBONESE

Immagine di repertorio (http://lucacaporale.files.wordpress.com)

Una discarica abusiva e' stata scoperta e sequestrata dagli uomini della compagnia dei carabinieri di Vibo Valentia con il supporto dei loro colleghi dell'ottavo elinucleo dell'arma di stanza nel capoluogo. Ad apporre i sigilli all'area di oltre 1300 metri quadri, posta nei pressi dell'abitato di Francica, sono stati gli uomini della locale stazione che, nel corso di alcuni servizi hanno scoperto una vera e propria distesa di rifiuti di ogni genere e dimensione che ricopriva come un tappeto una vasta area di proprieta' privata, da anni lasciata in completo stato di abbandono.

Un vero e proprio mare di spazzatura costituito da oltre 10 tonnellate di rifiuti inquinanti, pericolosi e non, quali pneumatici, suppellettili, calcinacci, carcasse di veicoli ed elettrodomestici, che da anni venivano abbandonati senza un ordine e senza il minimo rispetto delle norme ambientali nella vasta area, che era divenuta una sorta di vero e proprio impianto di stoccaggio all'aria aperta. (Agi)