15 Ottobre 2009

STUDENTI GAY PICCHIATI NELL’AGRIGENTINO, SCOPERTI GLI AGGRESSORI

La polizia di Canicatti' (Agrigento) ha identificato i due aggressori dei due omosessuali sedicenni avvenuta nei giorni scorsi nei pressi dell'istituto professionale Guglielmo Marconi, di cui le vittime sono studenti. Gli investigaotri sembrano comunque escludere una matrice omofobica e privilegiare invece la pista del bullismo.

I ragazzi ed i loro aggressori avrebbero avuto infatti dei contrasti legati a motivi diversi dalle loro tendenze sessuali. Gli aggressori secondo quanto si e' appreso non frequentano l'istituto ma condividono con i due sedicenni l'amicizia con alcune studentesse. La posizione degli aggressori e' attualmente al vaglio degli investigatori e non e' escluso che nelle prossime ore possano scattare delle denunce per lesioni personali.

I due sedicenni dopo l'aggressione si erano recati in ospedale ed uno di loro e' tuttora ricoverato nel reparto di otorinolaringoiatria del San Giovanni di Dio di Agrigento sembra con alcuni problemi ad un timpano per i quali e' stato sottoposto a un intervento chirurgico. (Agi)