16 Ottobre 2009

Francia, Visoni in fuga: oltre 2.500 scappano da allevamento

20091016_135509_88BD7AFC

Le autorità francesi in Dordogna lanciano un messaggio di allerta alla popolazione: attenti ai visoni. Nella notte fra giovedì e venerdì, migliaia di esemplari dell'animale dalla ricca pelliccia sono riusciti a fuggire dall'allevamento del paese di Saint,Cybrannet, l'unico della Dordogna. Il numero dei fuggiaschi si aggira fra i 2.500 e i 3.000.

"Sono animali carnivori, aggressivi, che possono mordere" fa sapere la gendarmeria locale. La fuga è dovuta, aggiungono, "senz'altro a una disattenzione" nell'allevamento. L'Ufficio nazionale della caccia e della fauna selvatica è stato allertato per recuperare i visoni.

La Dordogna-Perigord è un dipartimento del sudovest della Francia ricco di storia e di tradizioni gastronomiche (fra kolonok1cui i tartufi, il foie-gras e tutti i prodotti a base di oca e di anitra). I visoni sono gli animali più allevati per le pellicce. Vivono in gabbia dalla nascita e non sono comunque in grado di sopravvivere allo stato naturale. (Apcom)

Personalmente ritengo che l'animale che sappia mordere davvero ed in modo straziante sia solo quello umano.

Ad ogni modo spero tanto che i visoni in questione smentiscano ogni cassandra e riescano a sopravvivere liberi il più possibile, lontani dai mattatoi maledetti che ne sforneranno pellicce 'ricche' nella misura in cui possano soddisfare appetiti idioti ed egoistici narcisismi di gente superficiale e cinica.

W i visoni, W gli animali e W la vita! (N.d.R.)