16 Ottobre 2009

Il rilancio del Paese

Il ddl per il credito al Mezzogiorno e il ponte sullo Stretto di Messina rappresentano "due iniziative che vanno nella direzione della ripresa del sud". Si tratta, secondo Berlusconi, di una "nostra preoccupazione fondamentale". La questione della crisi è stata esaminata anche nel corso dei colloqui: "Abbiamo convenuto - puntualizza, quindi, il presidente del Consiglio - che è molto importante il fattore psicologico, e confermato la possibilità di uscire da questa crisi anche contando sul fattore positivo della fiducia".

La popolarità del premier "La mia popolarità è al 68,7 per cento". Berlusconi smentisce categoricamente emerso da un sondaggio realizzato dall’Istituto Ipr Marketing, per conto di Repubblica.it. Secondo il rilevamento del sito, il presidente del Consiglio vede ancora calare lievemente la propria fiducia che scende al 45% (-2%) nel corso dell’ultimo mese. Nel contempo, il governo subisce lo stesso calo di due punti: la squadra scende al 42%. (il Giornale.it)