16 Ottobre 2009

Napolitano: Rafforzare strumenti investigativi magistrati

Napolitano%20Giorgio

"Il modo migliore per onorare il sacrificio di Francesco Fortugno e dei tanti caduti per mano di mafia consiste nel mantenere alto e costante l'impegno a contrastare ogni sorta di intimidazione e di attacco. In questa direzione, occorre sostenere, a tutti i livelli, con coerenza e determinazione, l'azione della Magistratura e delle Forze dell'Ordine, rafforzando ed affinando gli strumenti investigativi per impedire che le organizzazioni criminali, la cui perniciosa attività di infiltrazione ha raggiunto da tempo diversi settori di attività economica, possano approfittare dell'attuale crisi per acquisire il controllo di realtà imprenditoriali in difficoltà". E' quanto scrive il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione del quarto anniversario del delitto del Vice Presidente del Consiglio regionale della Calabria, Francesco Fortugno, rinnovando alla vedova, Maria Grazia Laganà, i sentimenti di "solidale vicinanza".

"Al contempo - prosegue il Capo dello Stato - bisogna far maturare, soprattutto nelle nuove generazioni, una più diffusa e radicata cultura della legalità, quale condizione fondamentale per garantire alla Calabria e all'intero Paese giustizia, convivenza civile e sviluppo". (Apcom)