18 Ottobre 2009

Calcio: Campionati minori. Com’é andata

di S.I.

Lega Pro, Prima Divisione: si giocherà domani la partita Potenza-Cosenza in un girone dominato dal terzetto Portogruaro, Pescara e Verona, a quota 19. A seguire la Ternana, a quota 15.

In Seconda Divisione, girone C, sorpasso del Catanzaro (2 a 0 al Barletta) sul Gela, che impatta a reti bianche a Catanzaro-Calcio_0_thumbnailCassino; solo un pari interno per la Vibonese con l'Isola Liri e nuova cocente sconfitta per l'Igea Virtus, stavolta ad opera del Melfi; il Siracusa, come già vi abbiamo informato, ha sconfitto ieri nell'anticipo il Vico Equense con il punteggio di 1 a 0.

In serie D, solo un pareggio interno per l'Acr Messina con il Sambiase (2 a 2) in un girone I ora vigor_logoguidato dal solo Lamezia a 16 punti, che oggi batte l'Acicatena con il classico punteggio di 2 a 0; ad inseguire, a 2 lunghezze, il Rosarno, che non riesce ad aver ragione dell'Avellino (la partita finisce 2 a 2) ed é quasi raggiunto dal rilanciato Milazzo (ora a 13 punti) corsaro (0-1) a Sapri; finiscono in parità Trapani - Mazara (1-1) e Adrano - Viribus Unitis (2-2) mentre il Palazzolo ha ragione (2 a 1) dell'Hinterreggio e sia Nissa (in casa del Castrovillari) che Rossanese (a Modica) vincono per 2 a 0 in campo esterno.Acireale-Camaro32-Casella

In Eccellenza, Camaro Messina finalmente al successo a Trecastagni: decide un rigore trasformato dall'attaccante Casella. Il Camaro trova così proprio in trasferta il primo successo stagionale in una gara equilibrata decisa al 18' della ripresa.

(Foto www.usdcamaromessina.it)