19 Ottobre 2009

DEPOSITO DI GAS ABUSIVO SEQUESTRATO NEL COSENTINO

Foto di repertorio (www.corriere.it)

La Guardia di Finanza di Scalea ha individuato, nei pressi di una strada altamente trafficata che conduce a Santa Domenica Talao, nel Cosentino, un deposito di gas gpl e gas liquefatto realizzato abusivamente, posto all'interno di un'area recintata di circa 2.000 metri quadrati.

Il deposito al momento della verifica e' risultato sprovvisto della necessaria autorizzazione all'esercizio, rilasciata dagli uffici regionali per la gestione di depositi con capacita' superiore ai 1.000 kg. Era anche carente delle piu' elementari norme di sicurezza e il titolare non ne aveva denunciato l'esistenza al comando provinciale dei vigili del fuoco. Oltre 7 tonnellate di gpl e gas liquefatti sono stati sequestrati, cosi' come l'area adibita a stoccaggio di diverse centinaia di bombole di gas rinvenute al momento dell'intervento, adesso affidate ad un centro autorizzato per la custodia. Il responsabile e' stato denunciato alla Procura di Paola per reati che vanno dal possesso di materiale esplodente ed infiammabile all'esercizio di attivita' senza la prescritta autorizzazione e senza certificato di prevenzione incendi. (AGI)