21 Ottobre 2009

Basket: Prima vittoria stagionale per l’HSL Messina che supera nettamente il Pianopoli

Campionato di Serie C – Girone H - Stagione Sportiva 2009/2010

HSL MESSINA – PALMIERI PIANOPOLI 81-63

Vittoria bella e convincente per l'HSL Messina che dopo la brutta sconfitta interna con Rosarno supera nettamente il Pianopoli e conquista i primi due punti della stagione. Peloritani che hanno imposto fin dal primo minuto il loro ritmo al match, conducendo per tutta la durata della gara e tirando con ottime percentuali dalla lunga distanza.


Messina che parte subito 6-0 grazie all'ispirata regia di Crovace, ma Pianopoli recupera con Stuppia e Caruso (il più continuo dei suoi) riportandosi a contatto. Il  quarto continua sul filo dell'equilibrio fino a quando Carnazza trova la prima tripla della serata e Centorrino una delle sue entrate, con l'HSL che vola a +13 (25-12). Nero-arancio sempre in controllo anche nel secondo parziale con gli ospiti che al 15' sono sotto per 31-17. Pajer partendo dalla panchina trova una tripla importante, Caruso continua a segnare nonostante la buona difesa casalinga e Pianopoli tenta di tornare in scia. Coach D'Arrigo fa ruotare i suoi uomini, Messina perde qualche pallone di troppo e una tripla dell'ottimo Luigi Camera fissa il -7 di metà incontro. Alla ripresa delle ostilità Carnazza prima di uscire per 4 falli mette tre triple consecutive scavando quel solco che consentirà ai peloritani di controllare la gara, Messina trova conclusioni da fuori anche con Adorno e Arrigo chiudendo di fatto la contesa. Non ci sono particolari sussulti neanche nell'ultimo periodo, eccezion fatta per lo show di Carnazza che chiude con altre tre triple per un totale di sette. Finisce 81-63 con D'Arrigo che ruota tutti e dieci gli effettivi a disposizione in vista del prossimo impegno di campionato. Decisamente positiva la direzione arbitrale, facilitata dal comportamento corretto di entrambe le formazioni. Prossimo turno per Messina domenica 25 ottobre alle 18 al Pala "Tre Santi" di Alcamo (TP) per la sfida contro la locale formazione della Gea Magazzini valida per la quinta giornata di campionato.