23 Ottobre 2009

Insidiosa trasferta per lo Sporting Peloro

CS 30Con il pensiero ancora rivolto alla tragica scomparsa di Jorginho, lo Sporting Peloro, nell’ottava giornata di serie C1, affronterà domani in trasferta al Palazzetto dello Sport di Trapani (calcio d’inizio alle 17.00, arbitri Savì e Girardi di Palermo) il Real Marsala, formazione ostica soprattutto fra le mura amiche, forte del recente innesto in rosa di Vincenzo Agatone, calciatore di esperienza, lo scorso anno allo Sporting Mazarese in serie B.

Nei giallorossi saranno assenti il bomber Salerno e il centrale difensivo Trombetta, squalificati per un turno dal Giudice Sportivo dopo le rispettive espulsioni rimediate nella gara di recupero contro il Melilli. Al loro posto mister Ferrara porta con se due altri due under 21, Cento e La Valle, oltre ai riconfermati Felis e D’Urso.

Nel Real Marsala, invece, sarà assente per squalifica Gaiazzo.

Tra i tredici convocati dello Sporting, fra i quali saranno scelti i dodici che andranno in distinta, anche Ferreira, che sta recuperando dall’infortunio all’alluce; il suo eventuale utilizzo verrà deciso all’ultimo minuto.

Questi i convocati:

Salvatore Battiato (P), Giovanni Felis (P), Jonathan Cento, Corrado Randazzo, Andrea Consolo, Gaetano Smedile, Carlo Martelli, Davide La Valle, Andrè Ferreira, Salvatore Giordano, Gabriele Postorino, Salvatore D’Urso, Salvatore Squillaci.