25 Ottobre 2009

Calcio: Il punto di Siciliane e Calabresi in Lega Pro e Serie D

calcio di S.I.

In Prima Divisione di Lega Pro, inopinato pari interno del Cosenza (1-1 col Marcianise) dopo la splendida vittoria esterna colta precedentemente a Potenza; al comando della classifica del girone B il Pescara, corsaro a Ferrara con la Spal (0-1). Si sfalda il terzetto di testa per il pareggio a reti bianche in casa del Portogruaro con la Cavese ed in attesa del match del Verona che ospiterà domani il Pescina; dietro il terzetto noto in lotta per la guida della classifica avanza prepontemente la Ternana, oggi trionfante con un secco 3 a 0 nei confronti del Rimini.

Nel girone C di Seconda Divisione di Lega Pro, nuovo sorpasso del Gela sulla capolista Catanzaro, in virtù della vittoria interna dei gelesi sul Melfi (1 a 0) e dell'imprevista sconfitta in trasferta dei giallorossi calabresi (0-2 con l'Isola Liri); gran bel colpo del Siracusa a Monopoli (2 a 0) che torna a respirare l'aria delle zone alte della classifica (17 punti a -5 dalla nuova capolista Gela); brutte sconfitte per Vibonese e Igea Virtus, entrambe per 3 a 0: i calabresi sono sconfitti a Manfredonia, i barcellonesi addirittura in casa dall'intraprendente Cassino ed ormai pienamente invischiate entrambe nella dura lotta per non retrocedere.

In serie D, brutta sconfitta, pur di misura (1 a 0) di un Acr Messina partito in questo campionato con ben altre ed annunciate ambizioni ed ora in posizione anonima, mentre sorride invece la nuova capolista Milazzo (19 punti) che, in virtù d'una partita maiuscola supera il forte Trapani (1 a 0) e approfittando del pareggio della Vigor Lamezia (1 a 1 a Caltanissetta) riesce a staccarsi dalla coabitazione in vetta con i calabresi; ottime vittorie anche del Palazzolo (2 a 0) ospite della Viribus Unitis e del Rosarno, che trionfa nel derby calabrese con l'Hinterreggio a Reggio Calabria (2 a 1), che permettono ad entrambe le squadre di agganciare il Lamezia a quota 17 punti; buon pareggio dell'Adrano (1-1) ospite del Sambiase e brutte sconfitte di Acicatena (0-3 con l'ospite Sapri) e Modica (4 a 0 ad Avellino); la Rossanese supera 1 a 0 il Castrovillari nell'altro derby calabrese della giornata.