26 Ottobre 2009

IMMIGRATI: SONO 298 A POZZALLO, 13 IN OSPEDALE, GOVANE MORTO

Tratta da: http://pallaroni-pavia.blogautore.repubblica.it

Sono in totale 298 i migranti giunti nel pomeriggio a Pozzallo (Ragusa) dopo che la Guardia costiera aveva raggiunto al largo della costa siciliana il barcone su cui viaggiavano e che da venerdi' scorso Malta aveva ignorato nonostante la segnalazione del Comando generale delle Capitanerie di porto. Uno degli stranieri e' morto.

I giornalisti presenti al porto ne avevano visto il cadavere sbarcare da una delle tre motovedette su cui erano stati trasbordati gli immigrati, e adesso le autorita' hanno confermato la notizia precisando che si tratta di un uomo di giovane eta'. Del gruppo, costituito in maggioranza da persone che hanno detto di essere di nazionalita' somale ed eritrera, fanno parte 50 donne e 18 bambini. Tredici degli extracomunitari, 8 uomini e 5 donne delle quali quattro incinte, sono stati ricoverati negli ospedali di Modica, Scicli e Ragusa per un visibile stato di disadratazione e per gli ulteriori accertamenti necessari sulle loro condizioni di salute.

Uno degli otto uomini e' stato definito in gravi condizioni dai soccorritori. Al porto di Pozzallo sono confluite 8 ambulanze, che hanno fatto la spola con gli ospedali mentre volontari e forze dell'ordine assistevano i migranti, molto provati dalla lunga traversata, partita dalla Libia. (Agi)