26 Ottobre 2009

Primarie Pd, l’ex parlamentare Barbalace denuncia di essere stato minacciato

A  Brolo, nel Messinese, davanti all'unico gazebo del comune tirrenico, si sono registrati scambi di accuse fra i sostenitori delle tre mozioni. Giuseppe e Francesca Natoli, padre e figlia, candidati per la lista regionale che sostiene Giuseppe Lumia e per quella nazionale che appoggia Pier Luigi Bersani,  hanno denunciato che esponenti del circolo che sostiene Dario Franceschini e il candidato alla segreteria regionale Giuseppe Lupo, hanno - secondo la loro tesi -  pagato la prevista quota di due euro agli elettori. A Messina, grave, perchè  è un po' il campanello d'allarme del clima politico poco sereno di queste primarie,  la denuncia da parte del rappresentante di lista della mozione Bersani, l'ex parlamentare del Psi Francesco Barbalace, che ha fatto intervenire la Digos perché «ho protestato - ha detto - ma sono stato subito circondato e minacciato da cinque persone».