26 Ottobre 2009

Prosegue l’odissea del barcone di migranti in mare

re224xljX_20091024

Continua l'odissea del barcone, con 200 migranti a bordo, che da tre giorni naviga nel mare in burrasca a largo di Malta. L'imbarcazione e' 'scortata' dalla petroliera italiana Antignano e oggi dovrebbe entrare nelle acque italiane. Le operazioni di soccorso sono rese difficoltose dalle condizioni meteo: il mercantile non può infatti avvicinarsi perchè rischia di speronare la 'carretta'. Sia le autorità maltesi che libiche si sono rifiutate fino ad ora di intervenire. (Ansa, 26 ottobre)