27 Ottobre 2009

DISCARICHE ABUSIVE IN VENETO: 18 AREE SEQUESTRATE, BLITZ GDF NEL VENETO

Repertorio (www.ilsannita.it)

Discariche abusive disseminate nell'intero territorio veneto. La Guardia di Finanza ha eseguito una serie di sopralluoghi aerei e navali in molte province del Veneto, soprattutto Padova, Verona e Rovigo, dove sono stati individuati ben 18 siti trasformati in discariche dove erano stoccate tonnellate di rifiuti di vario genere, anche pericolosi. Un vero e proprio blitz che ha evidenziato ancora una volta come la piaga delle discariche abusive non sia una particolarita' propria di certe aree del Paese, ma una realta' diffusa anche nel Veneto.

In tutto, oltre 39 mila metri quadri di terreni usati abusivamente petr rifiuti di ogni genere: lastre di amianto, plastiche, batterie, auto rottamate, batterie, parti meccaniche, pneumatici, olii esausti, elettrodomestici. Sono state evidenziate 41 violazioni al codice dell'ambiente, 15 persone sono state segnalate alle procure competenti e rischiano l'arresto e una condanna due anni di reclusione e multe fino a 26 mila euro. (Agi)