28 Ottobre 2009

Mafia: Tentativo d’effrazione nella casa di Ciancimino Jr. a Palermo

ciancimino-massimo-300x264La polizia indaga su un tentativo di effrazione nella casa di Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo Vito. Ciancimino, da mesi, rende dichiarazioni ai magistrati sulla trattativa tra mafia e Stato di cui il padre sarebbe stato tra i principali protagonisti. Ciancimino al momento non vive nella casa palermitana, a causa di alcuni episodi intimidatori subiti. Si è trasferito a Bologna.

(Ansa, 28 ottobre)