30 Ottobre 2009

PALPEGGIO’ STUDENTESSA, CONDANNATO PROFESSORE A PALERMO

Tratta da: http://quotidianonet.ilsole24ore.com

Un insegnante del Convitto nazionale di Palermo e' stato condannato a due anni di reclusione, pena sospesa, con l'accusa di avere toccato il seno a un'alunna sedicenne e di averla baciata.

La sentenza e' della seconda sezione del Tribunale. L'imputato, Luigi Brucculeri, e' oggi in pensione. A denunciare l'episodio era stata la studentessa: in due occasioni il professore l'avrebbe aggredita, nel corso del 2003. L'accusa originaria era di violenza sessuale, reato poi derubricato dal Tribunale in atti sessuali con minorenne. (Agi)