1 Novembre 2009

Calcio: risultati di Serie B e Lega Pro

di S.I.

1189004838505_paganese-sassuolo01Finisce a reti bianche il 'big match' di serie B tra la capolista Ancona e l'inseguitrice Cesena; il Frosinone frana in casa con il forte Sassuolo (o a 3); il Lecce vince di misura la sua partita con l'Empoli; le calabresi Reggina e Crotone tornano finalmente alla vittoria. Il tutto per una classifica che ora vede Ancona e Lecce appaiate a 23 punti, seguite da Cesena e Frosinone a 21 e da Sassuolo e Torino (sconfitto a Trieste 2 a 0) a 20; Reggina ora quint'ultima a quota 12, Crotone quart'ultimo a 10.

Nel girone B (Centro-Meridionale) di  Prima Divisione di Lega Pro, il Cosenza pareggia 1 a 1 a Cava dei Tirreni; al comando ancora Pescara e Verona a quota 23, tallonate dal Portogruaro che giocherà domani in casa con la blasonata Ternana. Cremonese e Novara invece al comando del girone A (Settentrionale) a quota 25, seguite dall'Arezzo a 22.Gela_Calcio_logo-4

Nel girone C di Seconda Divisione invece prosegue inarrestabile la marcia trionfale del fortissimo Gela, ora a quota 27, che passa anche a Manfredonia (0 a 2); continua ad inseguire il Catanzaro che supera perentoriamente (3 a 0) la Scafatese e mantiene due lunghezze di distacco dalla capolista; vince anche il Siracusa (di misura, 1 a 0 sull'Aversa); invischiate ormai nettamente nella lotta per non retrocedere la Vibonese (0-0 in casa con il Barletta), sconsolatamente ultima a 4 punti, e l'Igea Virtus, nuovamente sconfitta (3-3 dal Noicattaro) e che ha raccolto finora solo 6 punti in tutto il campionato.