2 Novembre 2009

Per risollevare le sorti del Messina una bella cura a base di “bucatini all’Amatriciana”

Una cura di bucatini  "all'Amatriciana" per risollevare le sorti del Messina Calcio. Direttamente dalla provincia di Rieti è arrivato Sergio Pirozzi, 44 anni, sindaco di Amatrice, la città che dà il nome al celebre bucatini_amatricianacondimento. Sarà lui da oggi il tecnico dei giallorossi.  Le cose vanno male e la società del presidente Alfredo Di Lullo ha deciso di cambiare allenatore. Dopo la sconfitta in casa con l'Hinterreggio per 3-2 l'allenatore Pietro Infantino ha rassegnato le dimissioni e il patron ha deciso di affidare la squadra a Pirozzi che da giugno è il primo cittadino di Amatrice, un centro di 2.730 abitanti della provincia di Rieti, la patria dei famosi "bucatini all'Amatriciana".