3 Novembre 2009

ANNA FINOCCHIARO, CAPOGRUPPO PD AL SENATO: “Questo governo ha depredato il sud accettando i diktat della Lega”

Anna Finocchiaro (http://misilmeri.files.wordpress.com)

«Il Sud è una questione nazionale ma il governo Berlusconi lo ha depredato. Finora l'esecutivo ha obbedito solo alla Lega». Ad affermarlo è la capogruppo del Pd al Senato, Anna Finocchiaro. «Oggi - afferma riferendosi alla 'due giorni caprese' - dai presidenti di Camera e Senato sono venute parole e riflessioni importanti sul Mezzogiorno. Ma occorre curvare le politiche agli interessi di sviluppo del mezzogiorno. Non serve alla competitività italiana un Paese spaccato in due. Anche Tremonti oggi ha parlato di sud, ma finora il governo ha fatto solo propaganda con il Ponte e con la Banca del Sud, oppure ha letteralmente depredato le regioni meridionali con i tagli ai Fas». Di fronte alla pressione del Pdl nel Mezzogiorno, pressione che porta ormai un po' dovunque alla nascita di «partititi del sud», il governo è costretto - suo malgrado - a fare annunci roboanti «ma per ora i fatti sono lì a dimostrare che questo governo per il Sud non ha fatto nulla e che, invece, ha obbedito solo ai diktat della Lega. Qui, ha concluso, servono infrastrutture, strade e ferrovie, riforme del credito per aiutare le piccole e medie imprese e politiche nazionali che investano sul Mezzogiorno». (ilmanifesto.it)