3 Novembre 2009

CROCIFISSO A SCUOLA: NO DELLA CORTE DI STRASBURGO, VIOLA IL DIRITTO DI SCELTA

Tratta da: www.ternimagazine.it

La Corte europea dei diritti dell'uomo ha bocciato la presenza dei crocifissi nelle aule scolastiche. Con una sentenza sul caso sollevato da Soile Lautsi, un'italiana che vive ad Abano Terme, la Corte di Strasburgo ha stabilito che la "l'esposizione obbligatoria di simboli religiosi, in particolare nelle aule scolastiche" viola "il diritto dei genitori di educare i propri figli in conformita' con le proprie convinzioni e quello dei bambini a credervi o non credervi". (AGI) .