3 Novembre 2009

Esplode bombola in Casa d’accoglienza: gravemente ferite tre suore a Reggio Calabria

c51690d6819e5abf365ad58f679808efTre suore sono rimaste ferite in modo serio nello scoppio di una bombola di gpl avvenuto in una Casa di accoglienza a Reggio Calabria. Secondo i Vigili del fuoco, l'incidente, dovuto probabilmente ad una fuga di gas dalla bombola, è avvenuto nella casa di accoglienza 'Lucianum'. Le tre suore sono state trasportate al Centro grandi ustionati di Catania. Nelle operazioni di soccorso, un carabiniere è rimasto intossicato dal fumo. L'esplosione della bombola del gas è stata accidentale.
(Ansa, 3 novembre)