3 Novembre 2009

IDRAULICO FOLGORATO A GELA

Tratta da: www.galleria.thule-italia.com

Un idraulico di 35 anni, Pietro Rusponi, e' rimasto folgorato da una scarica elettrica mentre stava effettuando dei lavori su un'autoclave all'interno di un'abitazione di Gela (Caltanissetta). L' uomo e' rimasto ucciso all'istante. Inutile la richiesta di intervento.

L'episodio si e' verificato in via Flavia, nel quartiere Fondo Iozza. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri e personale sanitario del 118. (Agi)