3 Novembre 2009

Navi veleni: a Cetraro (CS) sono almeno tre

5313978b0877ae691a968adcc39dc00aL'avvocato di Francesco Fonti, Claudia Conidi, solleverà la questione della presenza di almeno tre navi affondate davanti a Cetraro (Cosenza). Il legale intende parlare quanto prima davanti alla magistratura anche della presenza 'certa' di residui tossici pericolosi in mare oltre a bidoni. L'avvocato parla della seduta segreta del 24 gennaio 2006, quando il pm Franco Greco, che aveva aperto l'inchiesta sulla nave di Cetraro, rivelò davanti alla commissione per le ecomafie la presenza di tre navi. (Ansa, 3 novembre)