3 Novembre 2009

Reggio Calabria: Trova 600mila euro sul suo conto in ‘rosso’ e in una settimana ne spende la metà

soldi_mano_web--192x144E' accaduto a Reggio Calabria.

La cifra doveva essere accreditata a un'azienda pubblica ma per errore è finita nel conto di un dipendente di 49 anni che in pochi giorni ha prelevato 60 mila euro ed emesso assegni e bonifici per 225 mila euro.

(AdnKronos)