3 Novembre 2009

UE: Disoccupazione in Eurolandia al 10,7% nel 2010. E’ allarme sociale

Continua l'allarme disoccupazione in Europa: per le nuove previsioni della Commissione Ue il tasso nella zona euro salirà al 10,7% nel 2010. Ossia, un pò meno rispetto alle precedenti stime di Bruxelles, e al 10,9% nel 2011. La situazione più preoccupante appare quella della Spagna, dove la disoccupazione salirà al 20% il prossimo anno e al 20,5% nel 2011. (ANSA)