4 Novembre 2009

INFLUENZA A, LE VITTIME SONO 23

Tutti in fila per il vaccino (www.cbc.ca)

Sale il bilancio delle vittime dell'influenza A. Secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute i decessi sono 21 (9 in Campania, 3 in Emilia Romagna, 4 in Lombardia, 2 in Lazio, 1 in Sicilia, 1 in Toscana, 1 in Umbria).

A questi pero' si aggiungono due morti in Piemonte: un 14enne, deceduto questa mattina e un 17enne, deceduto lunedi' scorso. Entrambi erano affetti da preesistenti patologie.

E l'influenza A fa vittime anche a Roma: un uomo di 59 anni e una ragazza di 18 anni, "entrambi con fattori di rischio", si legge nella nota del ministero. "Tutte le vittime, tranne una, presentavano patologie preesistenti. Per un caso sono ancora in corso gli accertamenti". Oltre alle vittime della Capitale si registrano i decessi a Monza (una 13enne disabile dalla nascita) e a Scafati (un 26enne con handicap). Per l'adolescente, l'ospedale San Gerardo della cittadina brianzola rende noto che la causa del decesso e' dovuta a insufficienza respiratoria acuta. Il nosocomio aggiunge che la paziente aveva anche una malformazione al torace, non era autosufficiente ed era costretta sulla sedia a rotelle. (Agi)