5 Novembre 2009

Google, errore sulle mappe: ecco Argleton, città-fantasma inglese

GoogleEarth_Image_BI2L'Inghilterra ha una nuova città, per lo meno su Google Maps. Scorrendo la mappa del Paese, poco sopra Liverpool, appare una cittadina sperduta nel Lancashire, Argleton. Il problema è però che la città in questione non esiste nella realtà.

Secondo Google la cittadina si troverebbe a pochi chilometri dalla statale M58 tra Aughton e Aughton Green e sul motore di ricerca appaiono anche foto di case e ristoranti della località inglese, che però non è altro che un prato in piena campagna. Dal quartier generale di Google fanno sapere di non sapere cosa abbia creato l'errore, che fu individuato per la prima volta nel settembre 2008.

Alcuni professori della vicina università di Edge Hill hanno organizzato addirittura una "missione" per scoprire cosa si nascondesse tra le misteriose colline del Lancashire. "Ho cominciato a pensare che in quel posto potesse esserci un universo parallelo, ero incuriosito dall'idea di un luogo reso reale da Internet", ha detto il professor Roy Bayfield all'inglese Telegraph.

Uno scherzo dell'azienda di Mountain View, oppure un vero e proprio errore? Non importa, perché chi l'ha vista su Internet è rimasto affascinato dall'idea di una di una città fantasma, tanto che ora in rete fioccano siti e leggende riguardanti la città di Argleton, un prato nel mezzo del Lancashire. (Apcom)