7 Novembre 2009

E’ morta la donna ustionata e ricoverata a Catania

E' morta la donna colombiana di 45 anni ricoverata all'ospedale Cannizzaro di Catania a causa di ustioni di terzo grado sul 50% del corpo. Secondo gli investigatori, si sarebbe procurata le ustioni da sola durante un rito vudù: durante un rito 'purificatore' si sarebbe cosparsa il corpo con alcol denaturato che, per cause non dolose in corso di accertamento, ha preso a fuoco. Soccorsa con un'ambulanza è stata ricoverata d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravi. (Ansa, 7 novembre)