10 Novembre 2009

Buzzanca …… SOS

Lettera aperta al Sig. Sindaco del Comune di Messina

di Maria Giannetto

Al Sig. Sindaco della mia città , con tutto il rispetto per il ruolo, peraltro, conquistato attraverso l’elettorato, mi permetto di porgere una riflessione: la strombazzata aspirazione a partecipare alla trasmissione “ Porta a Porta “per gridare “ tutta la verità” sul disastro, potrebbe, al contrario,adombrare l’ipotesi di un estremo tentativo mirato a contaminare, ulteriormenteGiampilieri, quella verità che la natura ha vomitato con il fango, in sostanza, depistare il libero convincimento di una collettività della quale, Le ricordo, fanno parte soggetti qualificati, liberamente pensanti o che occupano degnamente posti di altissimo rilievo istituzionale, sia a livello locale che nazionale.

Sig.Sindaco, vorrei attenzionarLa su un punto focale dell’intera, drammatica vicenda: malgrado assillante pratica affabulatrice ad opera di commentatori, stampa e tv, o di esperti ad adiuvandum , abbia tentato di sovrapporsi alla istantanea quanto semplice lettura della catastrofe , in tanti ormai hanno capito che la sua genesi, solo occasionalmente, risiede nella forza dirompente della natura. Rebus sic stantibus, vorrà ugualmente presentarsi al confronto oppure….chi puote “ vuole un agnello sacrificale ?

Maria Giannetto (funzionario Amministrazione scolastica, referente di protezione civile nelle scuole)

e-mail: maragia.m@libero.it