11 Novembre 2009

Agricoltura: subito stato di crisi

0e0f939d5bf0416aca109422ffa0519cSubito lo stato di crisi per l'agricoltura. Lo chiede la Cia in una lettera inviata al premier e al ministro delle Politiche agricole Zaia. Per la Confederazione degli agricoltori la situazione è sempre più difficile davanti all'emergenza dei produttori stretti tra costi e oneri contributivi insostenibili e prezzi sui campi in caduta libera. Una situazione 'disastrosa che richiede immediati interventi' - denunciano - per evitare un tracollo che comporterebbe la chiusura di tantissime aziende.

(ANSA)