11 Novembre 2009

Bear Stearns: manager non colpevoli

Non colpevoli di aver ingannato gli investitori. Così sono stati giudicati Ralph Cioffi e Matthew Tannin, due ex manager di Bear Stearn. Cioffi e Tannin, manager di hedge fund falliti che facevano capo a Bear Stearns, erano stati arrestati nel giugno 2008. Gli arresti erano avvenuti alla luce delle indagini che hanno rilevato come i due ex manager erano al corrente del cattivo stato di salute dei fondi, anche se affermavano il contrario rassicurando e ingannando gli investitori. (ANSA)