11 Novembre 2009

Clio Napolitano: non scordare poveri

1cc194848e1554b34c46168d52cf001f'E' necessario che gli Stati più ricchi si ricordino di quelli più poveri. L'Italia non ha mantenuto gli impegni', scrive Clio Napolitano.

La moglie del Capo dello Stato è autrice dell'introduzione di un libro di racconti dedicati alla Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza ('Non calpestate i nostri diritti', ed. Il Battello a Vapore).

Il libro è stato presentato nella sede dell'Unicef Italia. Presente la stessa Clio e alcune scolaresche romane della scuola primaria.

(ANSA)