11 Novembre 2009

Ryanair: Le hostess si spogliano per il calendario 2010

U551_144902_0001

Ryanair ha lanciato il calendario di beneficenza delle assistenti di volo 2010, attraverso il quale la compagnia low cost irlandese si augura di raccogliere 110mila euro a favore di "Kids", associazione che aiuta i bambini disabili.

Il Ceo di Ryanair, Michael O'Leary, ha già acquistato le prime 100 copie del "Ryanair Cabin Crew Charity Calendar 2010" e ne ha spedito una ai politici poco spiritosi e ai gruppi femministi in Spagna, Svezia e Regno Unito che lo scorso anno avevano criticato il calendario, sostenendo che le protagoniste erano in un certo senso "obbligate" a prendere parte all'iniziativa.

Le hostess di Ryanair - secondo un comunicato della compagnia di volo - hanno partecipato spontaneamente e sono state 800 delle 4mila assistenti di volo a fare domanda per posare nel calendario.

Con i calendari del 2008 e del 2009 i proventi - secondo l'azienda - dovrebbero salire a quasi 300mila euro. L'edizione 2010 è stata realizzata a settembre nella base Ryanair di Alicante e prevede di raccogliere 110mila euro con la vendita di 11mila calendari a bordo dei voli e attraverso il sito www.ryanair.com  a 10 euro ciascuno.

"Le assistenti di volo di Ryanair lasciano ancora una volta tutti a bocca aperta spogliandosi per beneficienza e quest'anno lo hanno fatto per l'associazione benefica 'Kids'", ha commentato Stephen McNamara di Ryanair, secondo il quale questo calendario è più "hot" dei precedenti. (Apcom)