12 Novembre 2009

Appicca fuoco alla moglie durante una lite, nel catanese

Un sottufficiale dell'Aeronautica durante una lite ha dato fuoco alla moglie che ora è ricoverata in gravissime condizioni, nel Catanese.

Le fiamme hanno raggiunto anche i loro figli, due gemelli, un maschio e una femmina di 3 anni, che sono stati già dimessi dall'ospedale e affidati a una nonna. I piccoli hanno riportato lievi ustioni alle mani per aver toccato oggetti resi incandescenti dall'incendio sviluppatosi, e anche perchè la madre li avrebbe presi per mano per farli uscire da casa. (Ansa, 12 novembre)