12 Novembre 2009

Mazzarino (CL): Spara contro operai Enel per lavori in ritardo

I lavori che da tempo aveva chiesto li stavano facendo nella proprietà di un suo vicino, così ha sparato contro operai dell'Enel.

L'uomo ha impugnato un fucile da caccia e ha esploso 12 colpi contro di loro dal balcone della sua abitazione. I malcapitati sono rimasti illesi perchè hanno fatto in tempo a ripararsi dietro la pala di un loro escavatore. E' accaduto nelle campagne di Mazzarino (Caltanissetta), dove i Cc hanno arrestato un imprenditore, di 59 anni, per tentato omicidio. (Ansa, 12 novembre)