13 Novembre 2009

Mafia, Palermo: 120 carabinieri per scortare ‘Ultimo’

ultimoCentoventi Cc del Nucleo scorte di Palermo accompagneranno a turno il capitano 'Ultimo' quando dovrà intervenire nei processi di mafia. La decisione è presa dall'Arma dopo che la trasmissione Annozero ha dato la notizia che la scorta a Sergio De Caprio, era stata tolta. La tutela verrà esercitata in forma volontaria e con auto private, quando i Cc saranno liberi dal servizio. Lo dice il delegato nazionale del Cocer, Alessandro Rumore sottolineando che è un chiaro segnale lanciato alla mafia.

(Ansa, 13 novembre)