13 Novembre 2009

MARTEDI’ 17 NOVEMBRE 2009 SCIOPERO NAZIONALE STUDENTESCO. 100 CORTEI

Da oltre sessant’anni il 17 novembre è una data di grande valore simbolico per gli studenti: in quella data, infatti, centinaia di studenti cecoslovacchi che si opponevano alla guerra furono arrestati e uccisi dai nazisti nel 1939.

Unione degli Studenti

Nel 1941 alcuni gruppi di studenti in esilio, gli stessi che avrebbero poi costituito il nucleo dell'International Union of Students, decisero che il 17 novembre sarebbe diventato l'International Students Day, la giornata internazionale di mobilitazione studentesca.

Da quel giorno ogni anno in decine di paesi gli studenti si sono mobilitati in ricordo di quel massacro e per rivendicare il diritto di studiare per tutti, e la necessita di costruire un mondo di pace, giustizia, democrazia e libertà. E nel 1973 gli studenti greci del Politecnico di Atene che manifestavano proprio in difesa di questi principi furono massacrati dai carri armati del regime dei Colonnelli. Ed infine il 17 novembre del 1989 ancora in Cecoslovacchia, i carri armati del regime, questa volta comunista, repressero ancora una volta duramente gli studenti che manifestavano.

L’assemblea studentesca internazionale di Bombay nel 2004 ha deciso di ripristinare questa data della memoria e di renderla un momento importante di mobilitazione studentesca. Migliaia di studenti , quest’anno, in tutto il mondo si mobiliteranno il 17 Novembre perché siano riconosciuti i diritti degli studenti, perché sia garantito a tutti/e nel mondo il diritto all’istruzione, perché l’istruzione resti un bene pubblico e non venga privatizzato come sta avvenendo nei paesi in via di sviluppo. In tutto il mondo ci mobiliteremo per far si che si realizzi quanto recita l’articolo 26 della Dichiarazione Universale dei diritti umani: “Ogni individuo ha diritto all’istruzione (…) Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza e l’amicizia fra tutte le nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve favorire (…) il mantenimento della Pace.

Anche quest'anno sarà celebrato il 17 novembre con uno sciopero studentesco nazionale: cortei, manifestazioni, concerti, giornate di didattica alternativa e tanto altro sarà realizzato dagli studenti di scuola e università in tutta Italia. Contemporaneamente a Bruxelles si svolgerà un'assemblea studentesca internazionale a cui parteciperà anche una delegazione italiana, per discutere della storia del movimento studentesco europeo e le prospettive future.

ECCO LA LISTA DEI PRIMI CORTEI:

AOSTA @ Parco della Stazione ore 9,00

TORINO @ Piazza Arbarello ore 9,00

VERBANIA @ Piazza Ranzoni ore 9,30

MILANO @ Largo Cairoli ore 9,30

GENOVA @ Piazza Caricamento ore 9,00

IMPERIA @ P.zza Dante ore 8.30

GORIZIA @ Piazza Stazione FS ore 8,30

TRIESTE @ Piazza Goldoni ore 9,30

FERRARA @ Piazzale Poledrelli ore 9,00

FIRENZE @ Piazza San Marco ore 9,00

SIENA @ Piazza della Posta ore 9,00

ORVIETO (PG) @ Fortezza dell'Albornoz ore 8,30

FERMO @ davanti al liceo Scientifico ore 8,30

ROMA @ Piazza Vittorio ore 9,30

PESCARA @ Piazza Salotto ore 8,30

FROSINONE @ Campo Sportivo ore 9,00

SORA @ Stazione FS ore 9.00

CAMPOBASSO @ Piazza San Francesco ore 9,30

VASTO (Ch) @ Terminal Bus ore 8,30

ISERNIA @ davanti al Mr. Magoo ore 9.00
ore 10.00 concerto alla Officina della cultura e del tempo Libero

NAPOLI @ Piazza Garibaldi ore 10

SALERNO @ Piazza Ferrovia ore 9,30

SALA CONSILINA (SA) @ Via Giacomo Matteotti ore 9,00

AVELLINO @ C.S. Samantha della Porta ore 10
Stati Generali della Scuola Pubblica

FOGGIA @ Piazza Libanese ore 9,30

SAN SEVERO (FG) @ Villa Comunale 9,00

BARLETTA (BAT) @ Via Dante Alighieri ore 8,30

BARI @ Piazza Umberto ore 9,00

ALTAMURA (BA) @ Piazza Zanardelli ore 9,30

MONOPOLI (BA) @ Via Ippolito Nievo ore 9,00

PUTIGNANO (BA) @ Largo “Liceo Laterza” ore 8,30

BRINDISI @ Piazza Crispi (antistante stazione ferrovia) ore 9,00

OSTUNI (BR) @ Viale dello Sport ore 9,00

LECCE @ Porta Napoli ore 9,30

NARDO' (LE) @ Via XX settembre ore 8,30

TARANTO @ Piazza della Vittoria ore 9,30

MATERA @ Piazza Sedile ore 9,00

COSENZA @ Piazza Loreto ore 9,00

REGGIO CALABRIA @ Piazza De Nava ore 9,00

SASSARI @ Piazza Santa Maria ore 9,00

CAGLIARI @ Piazza Garibaldi ore 9,00

MESSINA @ Piazza Cairoli ore 9,00

SIRACUSA @ pantheon in via Foro Siracusano ore 9.30, attività in piazza, stand, corsi autogestiti cineforum, djset e concerto fino alla sera

RAGUSA: Attività autogestiti mattutine nelle scuole e corteo pomeridiano

ENNA @ Castello di Lombardia ore 9,30

TRAPANI @ Piazza Vittorio Veneto alle ore 9.30.

Per segnalare il corteo della tua città, scrivici su unionedeglistudenti@gmail.com oppure chiama in sede nazionale allo 06/69770332

o più direttamente:

STEFANO VITALE 3384460375 (Sicilia, Marche, Trentino, Friuli)

MONICA USAI 3343500971 (Abruzzo, Umbria, Molise, Veneto)

FEDERICO DEL GIUDICE 3381457336 (Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Valled'Aosta)

MARIANO DI PALMA 3881977750 (Lombardia, Lazio, Puglia, Calabria)

TITO RUSSO 3333951888 (Toscana, Sardegna, Campania, Basilicata)